Alluvione in Sardegna, anche il mondo della palla a spicchi si mobilita

BasketItaly.it si stringe alle famiglie delle vittime dell’alluvione in Sardegna, con la speranza, che queste giornate di tragedia, possano finire al più presto, permettendo a tutta l’Isola di ritrovare la serenità.

In occasione dei prossimi due incontri casalinghi della Dinamo Sassari, la società del presidente Sardara ha organizzato una raccolta di fondi e  indumenti, per le popolazioni colpite dall’alluvione. Una tragedia che la Dinamo ricorderà come annunciato dal presidente della Dinamo, con il lutto al braccio ed un minuto di raccoglimento sia domani nella gara di coppa contro l’Oldenburg, sia Domenica contro Avellino; la stessa società Irpina, con grande generosità, oltre ad esprimere il suo cordoglio per la tragedia, ha organizzato a sua volta una raccolta fondi grazie all’ausilio del comitato provinciale della Croce Rossa, inoltre metterà all’asta 5 maglie autografate dai propri atleti; aste che si svolgeranno nei punti di raccolta del PalaSerradimigni Domenica prossima.
Il cordoglio delle società di Basket, arriva da tutta Italia, così come ricorda il comunicato ufficiale della società sarda e rappresenta uno dei passi, perché la Sardegna e il suo popolo possano tornare al più presto alla loro normalità.
L’alluvione in Sardegna, fra ieri e oggi, ha causato 16 morti, alcuni dispersi e diversi sfollati, ma il bilancio purtroppo non è definitivo. Le zone più colpite sono quelle di Olbia e il Nuorese, ma il maltempo non ha di fatto risparmiato nessuna parte dell’Isola. Sono già diversi i comitati di volontari ed organizzazioni locali che si sono mobilitati per prestare aiuto alle famiglie colpite dal disastro, per chi volesse contribuire, sono anche attive diverse raccolte fondi, sia nazionali che locali.

Forza Sardegna.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *