Al cuore non si comanda: Scavolini ritorna sulle maglie di Pesaro

Valter Scavolini ancora una volta con un grande gesto d’amor verso la pallacanestro e soprattutto verso la sua Pesaro sarà ancora una volta il main-sponsor della Victoria Libertas Pesaro. Dopo un estate trascorsa dalla società a rincorrere fantomatici imprenditori e sponsor, il vecchio patron ancora una volta ha deciso di scendere in campo per stare a fianco della sua creatura forgiata nel corso degli anni, e fatta diventare una realtà della pallacanestro italiana ed europea con i due scudetti vinti nel 1988 e 1990 e le tante finali negli anni 80 e 90 in Europa tra Coppa delle Coppe e Coppa Korac, oltre che la Final Four di Eurolega nel 1991. La molla definitiva, che ha fatto decidere Valter Scavolini di marchiare con il proprio marchio le canotte della Vuelle, è stata anche l’aumento della sponsorizzazione (circa un terzo in più rispetto l’anno passato) , della Banca Marche, ciò quello sponsor forte  che già in estate il buon Valter chiedeva che lo affiancasse per rimanere come main-sponsor della Vuelle. Ora la nuova Scavolini Banca Marche Pesaro può tirare sicuramente il fiato perché con l’ingresso del doppio sponsor le casse sociali del club pesarese prendono una boccata d’ossigeno, e non si esclude che possa cambiare qualcosa nel roster pesarese, se dopo le prime giornate di campionato gli americani che fino ad ora hanno meno convinto continuassero a deludere.