Caserta, Akindele firma in Libano ma non può giocare

Il lungo nigeriano, ormai ex Caserta, Akindele domenica era stato pizzicato a Roma mentre assisteva dagli spalti alla partita tra Virtus Roma e Scandone Avellino. Nel frattempo Champville, la squadra campione in carica del campionato libanese e ora quarta in classifica, annunciava la firma di Deji Akindele il quale dopo la gita a Roma si è diretto in Libano.

 

L’intoppo: la squadra libanese ha fatto firmare il contratto al lungo nigeriano ma non potrà schierarlo sul parquet prima di aver ricevuto il nulla osta dalla Juvecaserta. In pratica la stessa situazione di Hasbrouck il cui addio alla Virtus Bologna e la firma in Turchia non ha coinciso con l’esordio nel campionato turco perchè la società di Sabatini non avrebbe ancora inviato il documento che permette all’americano di poter esordire con la sua nuova squadra.

Staremo a vedere che sviluppi prenderà la vincenda Akindele.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *