7 + 8 = 2 [EA 7 + 8 Vittorie in fila = 2° Posto]

EA7 Milano -Angelico Biella  97-77

Otto vittorie consecutive, la miglior striscia del campionato, una vittoria contro una Biella, pericolosa ma per troppo poco tempo, e il regalo che arriva da Bologna, coronano con il secondo posto l’ultima giornata i regular-season per una EA7 che ci ha creduto fino in fondo e che non ha più perso dopo la trasferta di Cremona.

Poco conta la cronaca di una partita che vede un Olimpia Milano dimostrare la propria superiorità, prendendo il largo nel primo quarto (+12) ma facendosi recuperare, senza perdere il vantaggio, nel secondo(+5) ma tenendo in campo tutta la panchina. Alla ripresa Biella prova ancora a chiudere il margine ma l’EA7 resta attenta fino a dilagare con l’ingresso di Rocca che regala perle in Pick&Roll con Cook portando il vantaggio in doppia cifra. A metà dell’ultimo quarto con i biancorossi in controllo a +15 arriva la notizia della sconfitta di Cantù a Bologna e il Forum esplode per una festa che accompagna gli ultimi minuti dove Milano fissa il risultato sul  97-77   e si guadagna quel secondo posto a cui puntava. Indipendentemente dai risultati favorevoli dagli altri campi l’Olimpia raggiunge   questo risultato dimostrando di meritarselo, infilando una striscia di otto vittorie ma soprattutto evidenziando una maturazione ed una consapevolezza dei propri mezzi confortante. La cura Scariolo  mostra ora i suoi frutti e evidenzia come una organizzazione atta a puntare in alto sia stata in grado di raggiungere la miglior forma nel momento in cui conta, arrivando ai Play-off con la squadra nelle migliori condizioni per poter competere e cercare di infrangere il predomino Senese degli ultimi anni.

 

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata