600 Tifosi alla NGC Arena per salutare la Bennet Cantù

Si è conclusa con il tradizionale saluto dei tifosi ai giocatori la stagione della Pallacanestro Cantù.

600 persone erano infatti presenti ieri sera alla NGC Arena per abbracciare capitan Mazzarino e compagni, protagonisti di un’annata che ha visto la Bennet tornare in Eurolega e disputare la Supercoppa e, per il secondo anno consecutivo, la finale di Coppa Italia.

Applausi per tutti i bianco- blu, giocatori e staff tecnico, che hanno regalato ai propri sostenitori delle serate davvero emozionanti come la vittoria in Eurolega contro i futuri campioni continentali dell’Olympiacos.

Se Nicolas Mazzarino ha parlato del successo contro la Montepaschi come il ricordo più bello dell’anno e Bruno Arrigoni ha voluto sottolineare che “non tutte le ciambelle riescono con il buco, ma voglia ed entusiasmo non sono mai mancate”, il Presidente della Pallacanestro Cantù, Anna Cremascoli, con le sue parole, ha già rivolto lo sguardo al futuro “voglio tranquillizzare tutti: l’anno prossimo saremo ancora più forti sotto l’aspetto societario e cercheremo di fare meglio”.