Diana: “Abbiamo pagato le rotazioni corte, Burns non avrebbe neanche dovuto giocare”

Diana Semifinale

Le parole di Coach Diana dopo la sconfitta in semifinale contro la Dinamo Sassari: “A caldo non riesco a essere ne contento o soddisfatto perchè giochiamo sempre per vincere e perdere di un soffio ti fa rimanere rabbia dentro. L’unica cosa che ho da rimproverare ai ragazzi sono le due bombe di Stipcevic finali ma abbiamo giocato in condizioni fisiche non ottimali, Burns non avrebbe dovuto neanche giocare. Abbiamo provato a mischiare le carte con un quintetto piccolo e ci ha permesso di rimanere in partita e siamo stati bravi a rientrare dopo un brutto primo quarto. Ci siamo anche lamentati un pochino troppo con gli arbitri ma abbiamo fatto un ottimo secondo quarto. Portarla punto a punto era quello che volevamo ma Stipcevic l’ha risolta con le due triple.
Abbiamo sofferto a rimbalzo anche a causa della stanchezza e della poca energia, la situazione di Burns ha sicuramente influito ma nonostante tutto siamo riusciti a rimanere in equilibrio fino alla fine.”