Virtus Roma: una vittoria anche fuori dal campo

La Pallacanestro Virtus comunica che il Giudice di Lega dott. Giuseppe Chicco, con decisione del 13 febbraio 2012, ha assolto la Società romana da ogni imputazione per responsabilità connessa alla mancata trasmissione televisiva in diretta sull’emittente Quarta Rete spa della partita Pallacanestro Virtus – Angelico Biella in programma il 16 ottobre 2011.

La Pallacanestro Virtus era stata rinviata a giudizio a seguito della presentazione di un esposto della Società Angelico Biella.

Nel corso del giudizio la Società capitolina, assistita dall’avv. Gianfranco Tobia, del Foro di Roma, ha comprovato di aver agito in modo assolutamente ineccepibile e nel pieno rispetto del vigente Regolamento radiotelevisivo ed ha dimostrato che la mancata trasmissione fosse da imputarsi a fattori esterni a lei del tutto estranei.

Il Giudice di Lega ha pienamente accolto le tesi della Pallacanestro Virtus.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata