Calvani: “Concentrati per 40′, solo così potremo giocarcela con Cantù”

Questo il commento di coach Marco Calvani sulla sfida che la sua Virtus Roma affronterà contro chebolletta Cantù al Palazzetto dello Sport. «La partita con Cantù presenta temi diversi rispetto a quella contro Pesaro. Con il dovuto rispetto per i marchigiani, i brianzoli hanno dimostrato negli ultimi anni un valore importante che li pone tra i grandi del nostro campionato. La qualificazione all’Eurolega e la vittoria in finale di Supercoppa sono solo gli ultimi esempi di questo percorso tecnico e manageriale che deve essere un esempio per tutti . Da parte nostra l’unico modo per battere squadre di questo calibro è giocare 40 minuti partendo dalla difesa. Nel vedere le loro partite, la prima cosa che risalta è che non prendono mai un tiro forzato. Questo obbliga gli avversari ad essere concentrati e attenti per 24 secondi. In attacco, invece, il punto chiave sarà aspettare che la partita venga a noi, senza farci prendere dalla fretta».

 

Arbitreranno l’incontro i signori Paolo Taurino (Vignola, Modena), Saverio Lanzarini (Bologna), Gianluca Sardella (Rimini).