Calvani: “Possiamo perdere ma non ammetto che qualcuno si tiri indietro”

Le parole di coach Marco Calvani in conferenza stampa dopo la sconfitta conto l’Umana Venezia.

 

“Quello che è successo questa sera credo sia la sintesi di un po’ tutta la stagione, ho il rispetto di perdere contro chiunque ma non posso accettare di essere umiliato perchè qualcuno in campo si tira indietro.

Vorremmo continuare a competere fino alla fine, e finchè la matematica ci lascia speranze, per un posto nei playoff, nonostante la sconfitta di oggi sia stata molto pesante, in ogni caso c’è modo e modo di perdere le partite. Chiunque credo debba pensare anche al proprio futuro, io per primo ma anche i giocatori. Io mi prendo le mie responsabilità e i giocatori si devono prendere le loro. L’unico che salvo stasera è Andrea Crosariol perchè tornava in campo dopo tanto tempo e perchè l’ho messo in campo in un momento certamente difficile. Torno a ripetere, vorrei che adesso questa squadra ci provi fino alla fine.”