A Roma arriva il Fenerbahçe, Calvani:”Sfida impegnativa”

Vigilia di grande basket per la Virtus Roma. Domani sera al Palazzetto dello Sport alle ore 20:45 la squadra di coach Calvani sarà impegnata nel prestigioso match contro il Fenerbahçe guidato da Simone Pianigiani, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana oltre che allenatore della squadra del Bosforo. Un test importante per la Virtus contro una squadra costruita per andare lontano in Eurolega. Tonolli e compagni si avvicinano alla sfida proseguendo il lavoro di preparazione già avviato durante il ritiro di Bormio, e la partita contro i turchi rappresenta un importante banco di prova in vista del Torneo Città di Caserta in cui la squadra sarà per la prima volta a ranghi completi grazie al rientro di Datome e Lóránt dagli impegni di qualificazione ai Campionati Europei del prossimo anno.

Queste le parole di coach Marco Calvani in vista della partita di domani: «La partita contro il Fenerbahçe è una sfida impegnativa come fino ad ora tutte quelle già affrontate. Avevamo deciso di svolgere il precampionato partendo da squadre di Legadue fino ad arrivare ad incontrare club di Serie A, mentre abbiamo iniziato da compagini di A1 già rodate come Varese, che ha cominciato la preparazione dal 16 agosto, per poi giocare contro squadre di Eurolega. Questi impegni di altissimo livello hanno condizionato la gradualità del percorso di preparazione, ma abbiamo proseguito senza piangerci addosso affrontando chiunque a testa alta nonostante il ritardo di condizione. Questo quarto appuntamento ci vede di fronte ad una squadra costruita per vincere il campionato nazionale e per arrivare almeno alle Final Four di Eurolega. Nomi del calibro di McCalebb, Sato, Preldžič, Peker, Bogdanović, Savaş, Batiste, Andersen sono sufficienti a dare la dimensione della squadra che andremo ad affrontare. Comunque la forza dei turchi non sarà motivo di distrazione per noi in questo ulteriore test di avvicinamento al primo vero appuntamento importante della stagione, ovvero la prima partita di campionato a Pesaro il 30 settembre».