UFFICIALE – Irving lascia Cleveland. LeBron si prende Isaiah Thomas

Si è chiuso il tormentone dell’estate 2017. Kyrie Irving lascia ufficialmente i Cleveland Cavaliers ed approda ai Boston Celtics con una trade che porta al cospetto di King James Isaiah Thomas, Jae Crowder, Ante Zizic e la prima scelta dei Nets nel 2018.

Inizia quindi una nuova vita per Irving che proverà a vincere anche lontano da LeBron. È ancora presto per le analisi del caso. Una trade che sconvolge relativamente gli equilibri all’interno della Eastern Conference e che, al momento, sembra premiare maggiormente i Cleveland Cavaliers che sono riusciti ad ottenere il massimo possibile da un giocatore in sicura partenza.