NBA – Philadelphia espugna Chicago. 5 per Beli

Marco Belinelli

Dopo la sosta per l’All-Star Game torna in campo la NBA. Nella notte impegnati entrambi gli azzurri con i Clippers di Danilo Gallinari sconfitti da Golden State, e i Philadelphia 76ers di Marco Belinelli vincenti sul campo dei Chicago Bulls.

Philadelphia 76ers @Chicago Bulls 116-115
Philadelphia (31-25) conferma l’ottimo momento di forma conquistando la sesta vittoria consecutiva – la migliore striscia all’attivo ad East dopo le 7 dei Raptors, ndr – portandosi così ad una vittoria di ritardo dai Milwaukee Bucks (32-25) che occupano la sesta posizione.

Simmons realizza il tuo carrer-high con 32 punti a referto, tra cui i due tiri liberi che nel finale hanno deciso la partita. D’altra parte non bastano i 38 punti di Bobby Portis (altro carrer-high), reo di aver sbagliato il jumper della possibile vittoria. I Bulls pagano inoltre la serata negativa nel gioiellino Markkanen, autore di soli 3 punti ma soprattutto di un insolito 1/8 al tiro (0/5 da 3).

Per i 76ers ci sono invece i 30+13 di Joel Embiid. In doppia cifra anche Redick (14) e Saric (13). Non incisivo come al solito il nostro Marco Belinelli. In 25 minuti di gioco, l’azzurro porta a casa appena 5 punti (1/5 al tiro), 1 rimbalzo ed 1 palla rubata.

Bulls: Portis 38, LaVine 23, Nwaba 21;
76ers: Simmons 32, Embiid 30, Redick 14, Saric 13, BELINELLI 5.

Gli altri risultati della notte:
New York @Orlando 120-113
Brooklyn @Charlotte 96-111
Washington @Cleveland 110-103
OKC @Sacramento 110-107
LA Clippers @Golden State 127-134

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *