NBA – Tony Parker lascia San Antonio e si accorda con i Charlotte Hornets.

Risultati immagini per tony parker nba champion

Si può proprio dire: la fine di un’epoca.
Un’epoca durata 17 anni d’amore iniziata nel lontanissimo 2001, quando i San Antonio Spurs scelsero Tony Parker con la chiamata numero 28 al draft, scommettendo su un francesino 19enne per affiancare Tim Duncan e David Robinson. Una scommessa vinta e stra-vinta, con una dinastia durata quasi un ventennio e culminata con 4 titoli vinti nel 2003, 2005, 2007 e 2014 a fianco anche dell’argentino di Bahia Blanca Emmanuel Manu Ginobili.
Ma ecco che dopo queste 17 stagioni in nero-argento la storia tra i San Antonio Spurs e Tony Parker giunge al capolinea. Il playmaker francese, come annunciato dal giornalista di ESPN Adrian Wojnarowski, firmerà con i Charlotte Hornets un contratto di due anni per un totale di 10 milioni di dollari.

L’annuncio è stato però dato in primis da Nicolas Batum, l’ala francese degli Hornets con cui ha condiviso tanti anni in nazionale, con l’oro agli Europei del 2013, l’argento in quelli del 2011 e il bronzo nel 2015 in patria. La voce è stata poi ribattuta dagli insiders d’oltreoceano, che hanno specificato come Parker, 36 anni, guadagnerà 10 milioni di dollari nei prossimi due anni.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *