NBA Preseason – Gli Hornets conquistano il primo successo ma Belinelli resta a secco

marco-belinelli-2016-06-17

Prima vittoria stagionale in preseason per i Charlotte Hornets di Marco Beinelli. Dopo 3 sconfitte i calabroni superano 98-86 i Minnesota Timberwolves. L’ala azzurra però non ha contribuito molto alla vittoria. In 29 minuti solo 1 rimbalzo e 2 assist.
Minnesota Timberwolves-Charlotte Hornets 86-98
L’inizio è tutto a favore dei Timberwolves trascinati dai 14 punti nel solo primo quarto da un mostruoso Zach Lavine che chiuderà la gara con 30 punti e 4 rimbalzi. Gli Hornets rispondono con Kaminsky e Kemba Walker che chiudono il distacco tra le due formazioni che alla pausa lunga era di 7 punti a favore di Minnesota. Nel secondo tempo si vedono solo gli Hornets che scappano via anche sul +15 senza più voltarsi indietro. Per gli Hornets sono stati ben 6 i giocatori in doppia cifra di realizzazione mentre i Timberwolves sono rimasti tutti sotto i 10 punti a parte Lavine e Muhammad. Per Marco Belinelli non si è trattata di una delle serate migliori perché a discapito dei numerosi minuti di utilizzo (30) è rimasto a secco di punti dovuto a un 0/3 da due e uno 0/3 da tre punti. Il suo tabellino riporta dei numeri sol nella tabella dei rimbalzi e degli assist, rispettivamente 1 e 2. L’azzurro in preseason ha finora una media di 5 punti a partita con la maglia degli Hornets.
Minnesota Timberwolves: Lavine 30 punti, 4 rimbalzi, 1 assist
Charlotte Hornets: Walker 15 punti; Kaminsky 17 punti

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *