NBA Playoffs – Indiana abbassa la guardia, Miami si riprende la serie

Pronto fatto il riscatto dei Miami Heat che vanno a vincere sul campo di Indiana per 114-96 riconquistando il fattore campo. Una sensazione prova di forza per i campioni in carica che dimostrano che il cammino per avere la meglio su di loro è ancora lungo. Tornano con i piedi per terra i Pacers che dopo due fantastiche prestazioni all’American Airlines Arena hanno

probabilmente creduto di poter avere la meglio su LeBron e compagni. 22 punti per il prescelto ma la vittoria degli Heat è il frutto di tutto il lavoro di squadra, come non sempre di è visto in stagione, con uno stra-positivo Dwayne Wade da 18 punti e 8 assist, con un Bosh da 15 punti ma un grandissimo lavoro difensivo su Hibbert e, soprattutto, di Udonis Haslem autore di 17 punti con un 8/9 al tiro.

Indiana sapeva che per giocarsela con una corazzata come Miami bisogna dare il 101% in difesa ma quando anche in avanti le cose non vanno per il verso giusto, con la serata negativa di Paul George (13 punti e 3/10 dal campo) su tutti, allora le cose si complicano decisamente. Enorme il cuore di David West e Roy Hibbert entrambi in doppia-doppia con, rispettivamente, 21 + 10 rimbalzi per il primo e 20 + 17 rimbalzi per il secondo.

Si resta ad Indianapolis per Gara-4, in programma martedì, e i Pacers faranno meglio a tornare quelli delle prime due partite o le cose potrebbero complicarsi all’estremo.

Indiana: West 21, Hibbert 20, Hill 19, George 13.
Miami: James 22, Wade 18, Haslem 17, Bosh 15, Chalmers 14.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *