NBA, New York stende Curry e continua il sogno playoffs

Golden State Warriors-New York Knicks 84-89 
I Knicks vincono in volata con 4 punti pesantissimi di Carmelo Anthony, ma grazie anche un ritrovato JR Smith e tengono viva la speranza Playoffs. Golden state crolla nel secondo quarto subendo un pesante parziale di 15-0 firmato Hardaway-Smith che annullano l’ottima prima frazione di Iguodala e Curry. È proprio Curry che però firma la rimonta con 22 punti nel secondo tempo, compresa la tripla del pareggio a 2 minuti dalla fine ma Melo non sbaglia, Curry stecca la tripla del pareggio e perde l’ultimo pallone e New York fa sua la sfida
Golden State: Curry 32 (4/9, 6/12, 6/8 tl), Thompson 15, Iguodala 12. Rimbalzi: O’Neal 12. Assist: Iguodala 6.
New York: Smith 21 (5/8, 3/9, 2/2 tl), Anthony 19, Stoudemire e Hardaway jr. 15. Rimbalzi: Stoudemire 13. Assist: Felton 4.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *