NBA, Gli ultimi botti di mercato: Brewer, Butler e non solo cambiano maglia..

Tempi di aggiustamenti e rifiniture ai roster per le franchigie americane, in cerca di dare una fisionomia solida sia sul piano tecnico che economico alla propria squadra, rientrando il più possibile nel salary cap e nei piani dei propri coach intenzionati a non lasciare nulla al caso. Anche se in tono minore, nelle ultime settimane non sono mancati i colpi di mercato perlopiù creati da scambi di giocatori, o rinnovi contrattuali. 

Alleanza di mercato tra i Boston Celtics e i Memphis Grizzlies che girano ai verdi Donte Green in cambio di Fab Melo. Rinnovi di contratto invece per Al Harrington con Washington, Larry Sanders con i Bucks e Nikola Pekovic con i Timberwolves dopo un’estate trascorsa a cercare l’accordo per l’ingaggio. Ottima presa per gli Houston Rockets che si assicurano Ronnie Brewer, buon difensore e discreto tiratore dall’arco, nell’ultima stagione ad Oklahoma. Josh Harrelson è l’ultimo acquisto dei Detroit Pistons di Gigi Datome. I Clippers prendono dai cuigini Los Angeles Lakers, Antawn Jamison che prenderà presumibilmente il posto di Lamar Odom alle prese con problemi extracestistici ben noti, mentre l’ultimissima novità di mercato riguarda lo scambio tra i Suns e i Bucks che prevede l’arrivo di Caron Butler a Milwaukee in cambio di Ish Smith e Slava Kravtsov.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *