NBA: I Clippers non si fermano più, 14 punti per Danilo Gallinari

Danilo Gallinari Los Angeles Clippers
Danilo Gallinari LA Clippers (Photo by Jay Metzger/NBAE via Getty Images)

Nuova partita e nuova vittoria abbondante per i Los Angeles Clippers di Danilo Gallinari, che nella terza sfida del 2017-18 hanno ampiamente battuto gli Utah Jazz per 102-84. Se dopo le vittorie contro i Lakers e i Suns si diceva che erano squadre facili, i Jazz rappresentavano un rivale diretto per la compagine allenata da Doc Rivers. Nonostante la sensibile assenza di Milos Teodosic (fascite plantare, tempi di recupero incerti ma non brevi), i Clippers hanno risolto il match con un’altra bella vittoria.

Partita equilibrata nella prima parte: meglio i Clippers nel primo quarto (27-20) e recupero Utah nel secondo (42-41 all’intervallo), ma poi la squadra californiana ha rotto l’incontro con un tremendo terzo parziale e mantenuto le distanze nell’ultimo. Nonostante un piccolo spavento quando i rivali si sono portati sul -7, ma poi i Clippers hanno riaperto le distanze fino al 102-84 finale.

Altra bella prova a tutto campo di Danilo Gallinari, autore di 14 punti, 6 rimbalzi, 3 assist e 3 recuperi in quasi 39 minuti in campo. Percentuali al tiro ancora non perfette (5/11 dal campo) e nessuna tripla realizzata, ma comunque un vario repertorio di canestri, sia in penetrazione che da lontano, perfezione dalla lunetta e le altre caselle statistiche che parlano di un coinvolgimento totale.

Blake Griffin è stato ancora una volta il migliore dei suoi, con 22 punti, 9 rimbalzi e 6 assist; 19 punti per Patrick Beverley e 11 punti e 18 rimbalzi per DeAndre Jordan. Questi Clippers funzionano che è una meraviglia.

https://twitter.com/LAClippers/status/923029360847724544