NBA – Boozer ufficiale ai Lakers. I Kings vogliono Josh Smith. Bledsoe rifiuta l’offerta dei Suns

Carlos Boozer è un nuovo giocatore dei Los Angeles Lakers. A lui l’onere di prendere il posto di Pau Gasol che, invece, è andato ad occupare la sua vecchia piazza ai Bulls. La comunicazione arriva direttamente dalla franchigia gialloviola che si assicurano l’ex Bulls. “Siamo veramente contenti di aver vinto la gara per aggiudicarci i diritti su Carlos Booozer – ha dichiato il GM Mitch Kupchak -. Darà il suo contributo per la prossima stagione”.

Nel frattempo continua la ‘lotta’ per aggiudicarsi Josh Smith, attualmente in forma ai Detroit Pistons. Su di lui c’era anche l’interesse dei Bulls ma la squadra che sembra avere le carte in regola per portarselo a casa sono i Sacramento Kings che, però, cercano una terza franchigia per facilitare l’operazione.

Svanito il sogno di portare a casa LeBron e Melo Anhony, i Phonenix Suns devono incassare anche il rifiuto di Eric Bledsoe. La ESPN scrive che il giocatore pare abbia rifiutato un contratto da $ 48 milioni in 4 anni perché non ritenuti abbastanza.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *