NBA – Beli non basta. Hornets in crisi, a Utah il 7° ko di fila

Marco Belinelli (Foto: Nil Alemany per Basket Italy)
Nil Alemany per Basket Italy

Prosegue il momento terribile per gli Charlotte Hornets che a Utah incontrano la settima sconfitta consecutiva. 105-98 il punteggio finale in favore degli Jazz al termine di una partita caratterizzata da innumerevoli capovolgimenti di fronte. Charlotte, in controllo del punteggio per gran parte del quarto periodo, non riesce a chiudere il match e subisce il rientro dei padroni di casa che 2:54 dalla fine dell’incontro impattano sul 96 pari con la tripla di George Hill (25). Di lì Charlotte non l’ha più ripresa ed è caduta sotto i colpi incessanti di Hayward che chiuderà la serata con 33 punti.

A salvare gli Hornets dall’ennesimo ko non è bastata la buona prova di gruppo con ben 6 uomini in doppia cifra. Tra questi anche il nostro Marco Belinelli che, in uscita dalla panchina, firma 13 punti (3/6 da 3).

Jazz: Hayward 33, Hill 25, Johnson 18, Exum 11;
Hornets: Walker 18, Williams 16, Kaminsky 15, BELINELLI 13, Lamb 12, Batum 11.

Gli altri risultati della notte NBA:

New Orleans @ Washington 91-105
Orlando @ Atlanta 86-113
Detroit @ Indiana 84-105
Philadelphia @ Miami 102-125
Cleveland @ New York 111-104
Milwaukee @ Phoenix 137-112
Denver @ San Antonio 97-121
Memphis @ Minnesota 107-99
Golden State @ Sacramento 106-109 dts