Mercato NBA – Allen resta a Miami, idea Oden? Howard, la NBA attende

Con anche il Draft alle spalle in NBA è tempo di addii, conferme e scambi che renderanno bollente l’estate americana in vista della prossima stagione. Una delle prime mosse arriva dai campioni di Miami con Ray Allen, eroe di Gara-6 contro gli Spurs, che ha esercitato l’opzione del suo contratto che gli permetterà di restare

con LeBron e Wade anche per la prossima annata. Heat che potrebbero aggiungere un tassello al proprio roster con l’idea, sempre più concreta, di rilanciare dopo due anni di stop il lungo Greg Oden prima scelta assoluta al draf del 2007.

 

In proposito di lunghi, tutta l’attenzione mediatica è concentrata sul futuro di Dwight Howard. Nonostante la corte spietata dei Lakers le probabilità che l’ex Magic resti in giallo-viola non sono più così incoraggianti a causa dell’incompatibilità con il gioco di D’Antoni. Atlanta e Dallas aspettano ma sembrerebbero essere gli Houston Rockets l’eventuale meta preferita dal giocatore. La deadline è fissata per il 10 luglio con la scelta di Howard che condizionerà gran parte dell’estate NBA.

 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *