Infelice il ritorno di Paul a New Orleans: Belinelli & Co. battono i Clippers

Ritorno amaro a New Orleans per Chris Paul. I Clippers infatti escono sconfitti 97 a 90 dal campo degli Hornets che possono contare su cinque uomini in doppia cifra: Kaman (20 punti + 10 rimbalzi), Jack (17 + 9 assist), Smith (17), Belinelli (15 + 5 rimbalzi + 4 assist) e Henry (12). Per l’ex Fortitudo anche discrete percentuali con un 5/7 totale dal campo e 4/5 ai liberi. A Los Angeles non bastano la doppia-doppia di Blake Griffin (21 punti + 11 rimbalzi) e i 16 punti di Chris Paul.

I Clippers pagano percentuali molto basse al tiro da tre (18.5%) e soprattutto un ultimo quarto disastroso con solo 11 punti segnati con un 4/23 totale dal campo. New Orleans, dal canto suo, ha sfoderato una prestazione eccezionale nella seconda metà dell’incontro tirando quasi col 60%.

Gli Hornets, nonostante la vittoria, restano ultimi nella Western Conference con 12 vinte e 35 perse. I Clippers invece, sempre ad Ovest, fanno salire a quota 21 le sconfitte a fronte di 26 vittorie che valgono il sesto posto a pari merito con Denver.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata