Trentino Cup – L’Olanda batte l’Ucraina a sorpresa

Trentino Cup
L’Olanda ha avuto la meglio sull’Ucraina nella TrentinoCup – Laura Cristaldi, BasketItaly

TRENTO – Una scoppiettante sfida tra i Paesi Bassi e l’Ucraina ha dato il via alla sesta edizione della Trentino Cup, l’ormai consueto appuntamento dell’estate azzurra. Il pubblico del PalaTrento, accorso già numeroso per assistere alla partita che precedeva l’esordio dell’Italia, non si è di certo annoiato. La sfida si è conclusa con vittoria dell’Olanda a sopresa sull’Ucraina per 70-65.

L’Olanda, che non è tra le 24 squadre che prenderanno parte all’EuroBasket 2017, non essendosi qualificata, ha infatti preso quasi subito il sopravvento contro i più forti ucraini, che invece sì che parteciperanno alla competizione continentale e saranno inseriti proprio nel Girone B, insieme con gli azzurri. Dopo un primo quarto chiuso avanti 23-13, le due squadre sono andate al riposo con gli olandesi ancora avanti 39-32, con 11 punti della guardia Yannick Franke.

Nella ripresa, dopo essersi ritrovata sotto sul -10, l’Ucraina ha trovato due triple consecutive, che hanno permesso alla squadra dell’Est di accorciare le distanze. I Paesi Bassi non si arrendevano e continuavano a mantenere le redini dell’incontro, chiudendo il terzo parziale avanti 52-45. Nell’ultimo quarto l’Ucraina ci ha provato, ma l’Olanda ha continuato a macinare gioco, ma negli ultimi minuti dell’incontro gli uomini di Yevgen Murzin erano riusciti a tornare pericolosi, con la tripla del -3 quando mancavano due minuti al termine. Alla fine ha comunque prevalso l’Olanda 70-65.

Paesi Bassi: Franke (20 punti, 9 rimbalzi), Kloog (11 punti, 6 assist), Van der Mars (10, 8 rimbalzi)

Ucraina: Otverchenko (15 punti), Mishula (12 punti, 6 assist)