Nazionale: Nuova sconfitta per una combattiva Italia

daniel hackett, italia nazionale 2017-08-08
Daniel Hackett è stato il migliore degli azzurri contro la Grecia

Continuano le delusioni per l’Italia di Ettore Messina nelle partite di preparazione all’EuroBasket che inizia la prossima settimana, anche se le sensazioni sono forse meno negative. Gli azzurri hanno infatti raccolto una nuova sconfitta nel Torneo dell’Acropoli di Atene, anche se all’overtime, contro i padroni di casa, e con uno scarto minimo: 73-70.

Con Marco Belinelli e Riccardo Cervi lasciati a riposo, il coach azzurro cercava risposte dai giocatori che si stanno ancora giocando un posto tra i 12. I padroni di casa erano partiti meglio, sospinti da un grande Giorgios Printezis, pericoloso sia sotto canestro che dalla lunga distanza (19 punti per lui), chiudendo il primo quarto avanti 20-16, ma gli azzurri riuscivano a riportarsi sotto, andando a riposo sul 33-31 per i padroni di casa.

Nella ripresa due triple consecutive di Pietro Aradori e Daniel Hackett ribaltavano il marcatore, ma poi la Grecia ritrovava il suo gioco, chiudendo il terzo parziale avanti 50-45. Dopo il +10 greco al 34º, nuova reazione italiana, con Nicolò Melli e Hackett suonando la carica. Un canestro di Christian Burns al quale non erano riusciti a replicare i greci fissava il risultato al termine del tempo regolamentare sul 64-64.

Due triple di Kostas Sloukas e Nick Calathes scuotevano l’ambiente nell’overtime, ma un’Italia mai doma nonostante la stanchezza accorciava con Paul Biligha. Nella battaglia dei tiri liberi finali l’hanno avuta vinta i greci, costringendo gli azzurri alla quarta sconfitta consecutiva nel giro di una settimana. Daniel Hackett è risultato il migliore degli italiani, con 19 punti, seguito da Ariel Filloy e Nicolò Melli con 10 a testa.