Nazionale: botta e risposta Sacchetti-Gallinari

Danilo Gallinari sacchetti
Danilo Gallinari – Laura Cristaldi (BasketItaly)

La nazionale italiana si trova a Groningen, in Olanda, per sfidare i padroni di casa nell’ultima sfida valida per la prima fase delle qualificazioni ai Mondiali in programma la prossima estate. I giorni tra la sconfitta contro la Croazia rimediata giovedì a Trieste e la partita in Olanda sono stati animati da un botta e risposta a distanza tra Danilo Gallinari e il coach Meo Sacchetti.

L’azzurro dei Los Angeles Clippers aveva dichiarato a vari media la sua volontà di essere presente per le partite della “Finestra FIBA” di settembre, le prime della seconda fase, ma di dover prima “convincere i Clippers”, in quanto l’ultima parola spetta al franchise. Sacchetti, invece, aveva risposto con dure parole verso Danilo Gallinari, come riportato venerdì dalla Gazzetta dello Sport. L’allenatore italiano aveva detto di aver parlato con il giocatore, ma di aver ricevuto risposte negative e telegrafiche sulla disponibilità a partecipare ai prossimi impegni con la nazionale: per le partite che si stanno disputando in questi giorni era infortunato e in settembre dovrebbe essere a Los Angeles.

Ultimo capitolo della “saga” pubblicato in giornata da Sportando, con le dichiarazioni dello stesso Danilo Gallinari, che ribadisce le sue intenzioni di esserci in settembre, ma che, ovviamente, dovrà prima discuterne con la società: Chiamerò Sacchetti per chiarirci. Mi piacerebbe esserci in settembre. La mia mano sta molto meglio, presto sarò a Los Angeles e cercherò di convincere i Clippers. Le Partite saranno prima dell’inizio del training-camp e quindi mi permetteranno di arrivarci più in forma: un aspetto sicuramente positivo”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *