Nazionale: Marco Belinelli non ci sarà per Polonia ed Ungheria

Marco Belinelli

Marco Belinelli non sarà tra i convocati da coach Meo Sacchetti, che si riuniranno sabato prossimo per preparare la doppia sfida di metà settembre contro Polonia e Ungheria. La nazionale italiana si appresta ad affrontare la prima “finestra FIBA” della seconda fase di qualificazione al mondiale che si disputerà l’estate prossima in Cina.

Il neoacquisto dei San Antonio Spurs ha comunicato la sua decisione alla FIP, secondo quanto riportato da Sportando. La guardia bolognese si sta allenando per farsi trovare in piena forma alla ripresa delle attività NBA. Il giocatore di 32 anni, che già dopo l’EuroBasket disputato lo scorso settembre aveva fatto intuire di star meditando su un possibile “anno sabbatico” dall’azzurro, ci tiene a presentarsi al training-camp degli Spurs in ottime condizioni per guadagnarsi importanti minuti in campo.

Dopo quelle di Daniel Hackett e Alessandro Gentile, arriva un’altra defezione per la nazionale di coach Sacchetti, che si riunirà sabato in Trentino per preparare il match contro la Polonia in programma a Bologna il 14 settembre e la trasferta in Ungheria del 17 settembre. Attesa per i prossimi giorni la conferma della partecipazione (o meno) di Danilo Gallinari dopo le polemiche di inizio estate.