Mondiali FIBAU19 – L’Italia regge 15 minuti, poi è dominio USA

Foto: Facebook/FIPufficiale
Foto: Facebook/FIPufficiale

Prima sconfitta per la Nazionale Under 19 Maschile al Mondiale di categoria in corso in questi giorni al Cairo, in Egitto. Dopo aver superato l’Angola e l’Iran, gli Azzurri sono stati battuti 65-98 dagli Stati Uniti e così hanno chiuso al secondo posto il girone D. 

Il miglior marcatore dell’Italia è stato Davide Denegri con 15 punti, in doppia cifra anche David Okeke a quota 11.
La squadra di Andrea Capobianco ha saputo reagire a un avvio molto difficile (0-10) ed è tornata subito a contatto trovando anche il vantaggio sul 18-15: l’equilibrio è durato fino al 31-33, poi Team Usa (favorita numero uno per la medaglia d’Oro) ha allungato prima dell’intervallo lungo (39-53) e poi ha continuato ad incrementare il proprio vantaggio nel secondo tempo.

Domani l’Italia torna in campo per affrontare il Giappone negli ottavi di finale: l’orario della partita verrà comunicato da FIBA solo in serata. 

Italia-Stati Uniti 65-98 (39-53)
Italia: Penna, Simioni 4, Caruso 8, Pajola, Visconti ne, Denegri 14, Bucarelli 8, Mezzanotte 8, Massone, Okeke 11, Antelli 7, Oxilia 5. Coach: Andrea Capobianco.
Stati Uniti: Pritchard 7, Quickley 5, Edwards 8, Reddish 15, Diallo 5, Okogie 2, Huerter 8, King 4, Wiley 9, Langford 2, Washington 20, McCoy 13.