L’Italia U19 è d’argento! Troppa la differenza atletica con il Canada

Si conclude con una medaglia d’argento lo splendido mondiale dell’Italia U19. La squadra di coach Capobianco non riesce nell’impresa di battere anche il Canada: è troppo evidente il divario atletico e fisico con la squadra nord-americana. Il risultato finale è 79-60  e rispecchia correttamente l’andamento della partita. Il Canada, infatti, ha dominato dall’inizio alla fine, sfruttando una maggiore capacità di corre il campo e un’assoluta predominanza sotto i tabelloni: 71-46 alla sirena finale, con 23 rimbalzi offensivi per i nostri avversari. L’Italia non è riuscita a imporre la propria difesa asfissiante, anche per un po’ di stanchezza probabilmente. Migliore in campo per gli Azzurri Okeke, che chiude con una doppia doppia da 14 punti e 10 rimbalzi. L’Italia ha di che festeggiare in ogni caso: questo è il miglior risultato in un mondiale, a pari merito con il Mondiale 1991. I ragazzi meritano quindi tutti i nostri complimenti e i nostri applausi per una cavalcata fantastica!