FIBA World Cup: Una spietata Serbia umilia il Brasile

Spinta dai suoi fuoriclasse la Serbia passeggia sul Brasile a strappa il pass per la semifinale in attesa della sfida di questa sera (ore 22) tra la i padroni di casa della Spagna e la Francia. Una partita condotta fin dai primi minuti grazie alla serata paradisiaca di Teodosic (23). In doppia cifra per la Serbia anche Bogdanovic (12), Radulkica (10) e Kristic (10). Dall’altra parte non è bastata la prestazione di un isolato Varejao. E’ proprio il lungo dei Cavaliers ad aprire la partita segnando il primo punto, ma è la Serbia a gestire il gioco per tutto il primo periodo. Teodosic e N. Bjelica si entusiasmano in ripetuti canestri, mentre i brasiliani restano vivi con Vieira (12) e Verejao che però non riescono a raggiungere i serbi che chiudono 21-17.

Nel secondo periodo il Brasile raggiunge la Serbia e per un attimo la sorpassa di qualche punto, ma l’illusione dura poco, con Teodosic, Bjelica e Bogdanovic (12) che non mollano, e riescono a portarsi ancora in vantaggio. Un Garcia (8) nervoso è utile in campo quando è ispirato, differente quando marca troppo con i falli. Vieira invece si rende utile al momento giusto. La Serbia ha un gioco più rilassato, mentre il Brasile mostra evidente difficoltà tra recuperi e crolli. Si va a riposo con il risultato di 37-32 per i serbi.

Bella e spietata la Serbia del terzo periodo trascinata da Bogdanovic e Raduljica (20), arrivando anche a 20 punti di distacco. Un Brasile stanco e disorientato sembra già aver perso la speranza di un sostanzioso recupero. Memorabile caduta dei brasiliani, ipnotizzati dal gioco equilibrato e tattico dei serbi. La straripante Serbia chiude 66-44, contro un Brasile rabbioso ma non incisivo.

Nel quarto periodo esiste solo la Serbia che con bellezza e splendore spegne ogni spiraglio definitivamente, mostrando +30 di imbarazzante e umiliante vantaggio. Brasile annientato senza riserva da una Serbia motivatissima che mostra puro spettacolo chiudendo la partita con 84-56.

Dopo la Lituania e gli Stati Uniti, anche la Serbia è in semifinale.

Serbia – Brasile 84-56 (21-17, 37-32, 66-44, 84-56)

Serbia: Teodosic (23), Bodganovic (12), Raduljica (10), Krstic (10), Markovic (9), N. Bjelica (8), Stimac (4), Kalinic (5), Birgevic (3)

Brasile: Varejao (12), Vieira (12), Garcia (8), Neto (6), Barbosa (5), Nenè Hilario (4), Huertas (4), Splitter (3).