Italy in Europe – Spain: Bargnani in panca nella vittoria del Baskonia a Badalona

Andrea Bargnani ha guardato la partita contro il Joventut dalla panchina (foto: Laura Cristaldi, Basket Italy)
Andrea Bargnani ha guardato la partita contro il Joventut dalla panchina (foto: Laura Cristaldi, Basket Italy)

Quinta giornata di campionato in Spagna con il Laboral Kutxa Baskonia impegnato in trasferta a Badalona sul campo del fanalino di coda Divina Seguros Joventut, terminata con vittoria della squadra basca per 83-90. Andrea Bargnani non ha giocato, per colpa di un lieve fastidio al gemello sinistro rimediato venerdì scorso a Kaunas nella sfida de Eurolega contro lo Zalgiris.

Lo stretto calendario di quest’anno, che vede un doppio impegnativo appuntamento con l’Eurolega per il Baskonia la settimana prossima, che giocerà martedì in trasferta contro il Real Madrid e giovedì in casa con l’Olympiacos, ha fatto sì che il coach della compagine basca Sito Alonso decidesse non rischiare il suo massimo realizzatore, per averlo a disposizione in vista delle difficili sfide europee.

Nella prima parte si è vista una sfida estremamente equilibrata, con il Joventut capace di tenere testa all’armata basca, trascinata dal solito Adam Hanga (16 punti), mentre tra i locali molto bene Albert Sàbat (13 punti) e Sergi Vidal (14). Le due squadre sono andate negli spogliatoi in perfetta parità: 40-40. L’equilibrio si è mantenuto anche nel terzo parziale, anche se gli ospiti hanno provato a spingere sull’acceleratore per rompere la partita, ma i padroni di casa hanno tenuto stretto il risultato con le unghie e con i denti, grazie a ottimi minuti di Alberto Abalde (15 punti). Nell’ultimo parziale un energico Toko Shengelia (14 punti) e un risolutivo Voigtmann (14 punti, 7 rimbalzi e 5 assist) sotto canestro permettevano agli uomini di Alonso di conquistare una sofferta vittoria.

A fine partita abbiamo parlato con Andrea Bargnani, che, come d’abitudine, si è mantenuto piuttosto criptico e non ha voluto dare piste a riguardo delle sue attuali condizioni fisiche, definendo comunque il suo infortunio “niente di grave”, ma non si è sblilanciato sul suo rientro in vista delle sfide europee infrasettimanali. Il Mago ha parlato della prestazione della sua squadra:

“Siamo molto contenti della vittoria di oggi, non è mai facile vincere queste partite dopo gli impegni di Eurolega. Ora ci aspettano delle partite molto difficili, sarà la prima volta che giocheremo tre partite settimanali, siamo ansiosi di scendere in campo e sarà un ottimo test per noi”.

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *