Italy in Europe – Spagna: Poeta ancora ai box, Crespi sconfitto all’ultimo secondo

marco crespi, allenatore, sienaSPAGNA – Non è iniziata nel migliore dei modi la Liga ACB per i nostri italiani in terra spagnola.

Peppe Poeta non ha ancora debuttato con La Bruixa D’Or Manresa; il playmaker campano è infatti ancora fermo ai box per l’infortunio al ginocchio destro rimediato quest’estate durante il raduno con la nazionale azzurra. Sembrava una cosa da poco, invece da Manresa non hanno ancora ufficializzato nulla riguardo a quando potremo rivedere Giuseppe in campo. La sua squadra, intanto, ha collezionato un’altra sconfitta, la terza in altrettante partite, questa volta sul difficile campo dell’Unicaja Malaga, che si è imposto 81-65, guidato da

un grande Fran Vásquez, che, con 25 di valorazione, si è proclamato MVP della giornata della Liga ACB.

 

Non vanno meglio le cose per coach Marco Crespi. Anche il suo Laboral Kutxa, infatti, ha rimediato tre sconfitte su tre partite giocate; l’ultima arrivata lo scorso sabato sul campo della neopromossa MoraBanc Andorra, grazie a un canestro di David Navarro sulla sirena: 87-85 il risultato finale. La squadra del tecnico varesino è stata sotto per buona parte dell’incontro, riuscendo a riavvicinarsi ai rivali solo nei minuti finali. C’è ancora molto lavoro da fare.

La 3ª giornata della Liga Endesa ha visto vincere facilmente il FB Barcelona contro il Gran Canaria (80-61), mentre il Real Madrid ha faticato a imporsi al Joventut Badalona (90-88). Da registrare la vittoria dell’altra squadra Eurolega, il Valencia Basket che si è imposto sul difficile campo del CAI Saragozza (69-77).

Classifica dopo tre giornate

3-0 Barcellona, Unicaja, Real Madrid, Bilbao
2-1 Rio Natura, Valenzia, Tenerife, Joventut, Murcia
1-2 Estu, Zaragoza, Andorra, Canaria, Fuenla
0-3 Laboral Kutxa, Sevilla, Gipuzkoa Basket, La Bruiza d’Or Man.

BasketItaly – Riproduzione Riservata

Dalla nostra inviata in Spagna Laura Cristaldi