Italy in Europe – Germany: Nicolò Melli e Andrea Trinchieri campioni di Germania con il BBB!

Termina nella maniera più logica il campionato di Germania, con il Brose Basket Bamberg di Nicolì Melli e Andrea Trinchieri alzando al cielo la coppa di campioni della Bundesliga per il secondo anno consecutivo, ottavo nella storia del club della Freak City.

Una stagione dominata da inizio a fine in Germania, e con grandi soddisfazioni anche in Eurolega, e un impeccabile 9-0 nei Playoff hanno sancito la manifesta superiorità di questo splendido gruppo, cresciuto ovviamente anche grazie al suo allenatore, che ha saputo apportare una mentalità vincente basata sul rispetto e il lavoro di squadra

La terza partita della serie di finale contro il Ratiopharm Ulm, quella che ha permesso al Brose di alzare al cielo la coppa davanti al proprio festante pubblico, è stata senza storia: 92-65. Dopo un primo quarto dominato dai padroni di casa, gli ospiti si sono rifatti sotto nella ripresa, riuscendo a rimontare e ad andare a riposo sul -1, ma poi il Brose Basket ha ripreso in mano le redini dell’incontro, e guidata dalle triple di Darius Miller, fresco di rinnovo e nominato MVP della competizione, ha preso il largo. Per lui 19 punti, con 5/7 in triple.

Nicolì Melli ha contribuito con 8 punti (2/4 in tiri da due, 1/1 in triple), 5 rimbalzi e 4 assist. L’apporto dell’ala grande azzurra era stato fondamentale in Gara 2, che il Brose Basket aveva vinto ai supplementari 90-92 (16 punti e 9 rimbalzi per Melli, MVP della sfida). L’azzurro ha festeggiato orgoglioso con una bandiera italiana quest’importante titolo, al termine di una spendida stagione, e si presenterà all’appuntamento con il preolimpico carico più che mai.

Andrea Trinchieri a Bamberg è ormai un idolo indiscusso: da quando c’è lui, la squadra ha vinto praticamente tutto a livello nazionale, e, con questa vittoria, si classifica per la prossima Eurolega, visto che il nuovo formato della massima competizione europea prevede un posto per il vincitore della Bundesliga.

L’abbiamo visto radiante a bordo campo, abbracciando ognuno dei suoi giocatori, e subire diverse docce di birra (eh, già, perché – giustamente – in Germania i titoli si festeggiano con la birra, mica con lo champagne!).

A fine incontro si è dimostrato felice per la sua squadra: “Sono molto contento per i miei giocatori, sono stati fantastici. In campionato abbiamo registrato 40 vittorie e 3 sconfitte, anche in Eurolega abbiamo avuto un record positivo. Sono orgoglioso perché in ogni partita qualcuno dei miei giocatori spingeva per farci migliorare come squadra, è stato un anno splendido”.

Ancora complimenti a Melli e Trinchieri, l’azzurro che trionfa in Europa! Dopo Daniel Hackett campione di Grecia con l’Olympiacos, abbaimo altri due campioni, ai quali lunedì potrebbe aggiungersi Gigi Datome con il Fenerbahçe.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *