Italy in Europe: il Bayern strapazza il Bamberg di un gran Daniel Hackett

Daniel Hackett Valencia
Il Brose Bamberg cade a Monaco contro il Bayern, Hackett migliore dei suoi – Carlos Calvillo

Il Bayern Monaco, primo al termine della regular-season della Bundesliga affrontava il Brose Bamberg di Daniel Hackett e Luca Banchi in Gara 1 delle semifinali di Bundesliga. I bavaresi avevano fatto più fatica del previsto a liberarsi del Frankfurt ai quarti, dovendo ricorrere a Gara 5, mentre ricordiamo che il Bamberg aveva chiuso il capitolo Bonn con un secco 3-0. Alla fine si sono imposti i padroni di casa con un netto 95-72.

Daniel Hackett partiva in quintetto, segnando subito dalla lunetta, ma il Bayern premeva forte sull’acceleratore per non rischiare di farsi sorprendere. Sul 10-3 Banchi chiamava un time-out. Hackett segnava in penetrazione e dirigeva le azioni dei suoi, che trovavano il pareggio. I padroni di casa tornavano a distanziarsi con due triple consecutive, e il primo quarto si chiudeva con il Bayern avanti 22-16. I padroni di casa partivano decisamente meglio nel secondo periodo, portando il loro vantaggio oltre la doppia cifra, mentre Luca Banchi cercava di animare i suoi in panchina. Un canestro di Daniel Hackett, al 10° punto personale, permetteva ai suoi di chiudere la prima parte sul -9: 45-36.

I bavaresi iniziavano molto ispirati in avvio di ripresa, e la percentuale di realizzazione dalla linea della tripla faceva la differenza. Hackett segnava ancora, ma il divario a favore del Bayern era ancora notevole, e raggiungeva i 20 punti a due minuti dalla fine del terzo quarto. Il risultato dopo 30 minuti di gioco era di 75-53 a favore dei padroni di casa. Ormai c’era ben poco da fare per coach Banchi e i suoi ragazzi, se non iniziare a pensare a Gara 2, in programma mercoledì nella freak-city. Jared Cunningham aumentava le sue statistiche individuali fino ai 26 punti. Daniel Hackett nettamente il migliore in campo per il Bamberg, con 25 punti (9/11 dal campo) in 28 minuti e mezzo.

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *