Italy in Europe: Gigi Datome giocherà un’altra finale con il suo Fenerbahçe

Gigi Datome Fenerbahçe
Gigi Datome disputerà la finale del campionato turco con il Fenerbahçe

Il Fenerbahçe campione dell’Eurolega giocherà un’altra finale quest’anno, quella del campionato turco. La squadra di Gigi Datome, infatti, si è sbarazzata del Darussafaka Dogus per 3-0, vincendo anche la terza partita in trasferta per 74-90.

L’armata allenata da Zeljko Obrdovic si è dimostrata nuovamente molto superiore alla compagine di David Blatt, che ci ha comunque provato, con un solido Brad Wanamaker (17 punti) e un inspirato James Anderson (21 punti e 4 rimbalzi). Il team della parte europea della capitale turca dice quindi momentaneamente addio all’Eurolega, in quanto non dispone di Licenza A, e Jordi Bartomeu, patron della competizione, aveva fatto sapere che, per ottenere un’altra wild-card come quella avuta l’anno scorso, quest’anno avrebbero dovuto vincere il campionato, quindi niente da fare.

Partita quasi a senso unico per quella macchina perfetta che è il Fenerbahçe dell’ultimo mese e mezzo. Dopo un ottimo primo quarto, chiuso sul 14-26, gli ospiti hanno amministrato il vantaggio, permettendo al Darussafaka di riavvicinarsi nel marcatore durante i due periodi successivi. Ma un prolifico ultimo quarto dei gialloblù, con parziale di 21-32, rimetteva in chiaro le cose.

Molto bene come sempre Bogdan Bogdanovic, autore di 19 punti, 3 rimbalzi, 5 assist e 5 recuperi, seguito da Bobby Dixon, con 15 punti (5/6 in triple), 5 rimbalzi e 4 assist. Decisamente positiva anche la prova di Gigi Datome, che ha messo a referto 12 punti (2/4 in tiri da due, 1/3 in triple e un infallibile 5/5 dalla lunetta), 4 rimbalzi e 2 assist in 28 minuti abbondanti.

Il rivale per la gran finale, che si disputerà al meglio delle 7 partire, uscirà dalla vincente della sfida tra Anadolu Efes e Besiktas, con il Besiktas in vantaggio un po’ a sorpresa per 2-0, sabato in programma Gara 3.