Italy in Euroleague: Il Fener di Gigi Datome batte il CSKA

gigi datome fenerbahce 2016-11-22
Gigi Datome, autore di canestri decisivi nella vittoria contro il CSKA

Vittoria di prestigio quella conquistata dal Fenerbahçe di Gigi Datome in casa contro il CSKA Mosca in una rivincita della finale della scorsa edizione dell’Eurolega. Gli uomini di Zeljko Obradovic si sono imposti 77-71 grazie a un grandissimo terzo quarto.

La partita era iniziata in manera piuttosto soporifera, con il nervosismo e le difese a farla da padrone e il Fenerbahçe avanti 15-14 dopo il primo parziale. Nel secondo quarto il CSKA era riuscito ad essere più effettivo, andando all’intervallo lungo in vantaggio per 36-40.

Gigi Datome, che fino al momento aveva giocato poco perché si era presto caricato di falli, era tornato in campo nel terzo e decisivo parziale, e una tripla e poi uno strepitoso 2+1 avevano dato la carica ai suoi, che avevano ribaltato la situazione, fermandosi sul 60-51 dopo 30 minuti di gioco. Nell’ultimo parziale il CSKA ci aveva provato a rimontare, ma non era riuscito a completare l’impresa.

Ekpe Udoh è stato il migliore dei suoi, con 15 punti e 11 rimbalzi in quasi 33 minuti. Bene anche Bodgan Bogdanovic, con 12 punti e 8 assist, anche se non in giornata dalla lunga distanza (solo 1/6 in triple). Gigi Datome ha chiuso con 10 punti e 6 rimbalzi in meno di 19 minuti, protagonizzando le giocate chiave della partita, nel bene… ma anche nel male, con una nominazione allo “Shaqtin’ A Fool” dell’Eurolega. Ma quando si batte la prima in classifica mettendo a segno canestri decisivi, ci si può proprio anche sopra!

Da parte del CSKA, privo di Milos Teodosic, il francese Nando De Colo l’ha fatta da padrone, con 23 punti, 3 rimbalzi e 4 assist. Attorno a lui praticamente il nulla…

Il Fenerbaçe conquista così la vittoria numero 14 in quest’edizione dell’Eurolega, consolidando il quarto posto, dietro a Real Madrid, CSKA e Olympiacos.