Italy in Europe: bene Andrea Bargnani nella vittoria del Baskonia ad Andorra

Andrea Bargnani Baskonia
21 punti per Andrea Bargnani ad Andorra (Foto: ACB Photo/A. Martín)

Il Baskonia di Andrea Bargnani ha messo fine all’imbattibilità casalinga in campionato del MoraBanc Andorra, che durante questa stagione non aveva ancora perso tra le mura amiche. La squadra allenata da Sito Alonso si è imposta 82-91 al termine di una partita seria, combattuta da entrambe le parti.

Ci sono volute le migliori versioni di Shane Larkin (21 punti, 9 assist, 4 rimbalzi, 3 recuperi, 31 di valutazione) e del nostro Andrea Bargnani, autore di 21 punti con ottime percentuali di realizzazione: 3/5 in tiri da due, 3/4 in triple e 6/6 dalla lunetta in 25 minuti di gioco. Da parte dei padroni di casa, il georgiano ex Cantù Giorgi Shermadini è stato di gran lunga il migliore, con 25 punti e 8 rimbalzi (31 di valutazione).

Il Baskonia era partito più convinto, ma problemi di falli avevano permesso alla compagine del principato mantenersi in partita a base di tiri liberi. La squadra locale, poco convinta in attacco, giocava comunque bene in difesa, e all’intervallo il Baskonia era avanti solo di sei lunghezze (31-37). Nella ripresa i baschi avevano trovato presto il vantaggio in doppia cifra, ma il buon lavoro dei lunghi di Joan Peñarroya permetteva loro di chiudere il terzo quarto sul -5 (55-60). È stato nell’ultimo quarto quando Andrea Bargnani e Shane Larkin hanno fatto male, soprattutto dalla lunga distanza, permettendo ai suoi di portarsi a casa la vittoria.

Il Baskonia conquista così la 13ª vittoria in campionato, che permette di raggiungere in classifica il Valencia Basket e il Barça, che comunque hanno giocato una partita in meno.