Italy in Europe: Il Bamberg di un grande Nicolò Melli vince ed è a un passo dal titolo

nicolò melli, bamberg, 2017-03-19
5/5 in triple per Nicolò Melli nella seconda vittoria del Bamberg in finale

Il Brose Bamberg di Nicolò Melli e Andrea Trinchieri ha vinto in trasferta contro l’Ewe Baskets Oldenburg con un netto 76-88 ed accarezza il terzo titolo di campione della Bundesliga consecutivo, nonché la qualificazione per la prossima edizione dell’Eurolega, che conosce già le altre 15 compagini partecipanti.

L’Ewe Baskets ha giocato una partita generosa, mettendo in campo tutto quello che aveva. Arrivare in finale per la compagine di Oldenburg, imponendosi in semifinale al favoritissimo Ratiopharm Ulm, è già un grande successo, che è stato festeggiato come tale dai tifosi locali: la squadra è uscita dal campo con una commuovente standing ovation da parte del pubblico di casa nonostante la sconfitta. Anche i più ottimisti sanno che non ci sono molte speranze di vivere un altro incontro alla Grosse Ewe Arena, e che molto probabilmente il Brose Bamberg si proclamerà campione di Germania domenica prossima in occasione di Gara 3, che si disputerà nella Freak-city alle 17.15.

Dopo aver dominato Gara 1 in casa, non c’è stata molta storia neanche nella seconda sfida: il Bamberg era partito meglio, chiudendo il primo quarto avanti 16-24, e ricalcando il parziale nel secondo periodo. La seconda parte della sfida era stata più equilibrata, ma la squadra allenata da Andrea Trichieri aveva mantenuto il suo comodo vantaggio oltre la soglia psicologica dei dieci punti di distanza.

Fabian Causeur è stato il massimo realizzatore dell’incontro, con 21 punti e 6 rimbalzi, ma anche Nicolò Melli è stato uno degli assoluti protagonisti della sfida, grazie al suo impeccabile 5/5 in triple. 18 punti totali per l’azzurro, conditi anche da 6 rmbalzi in 31 minuti.