Italy in Europe: Non bastano 20 punti di Gigi Datome, Fener sconfitto dal Banvit

Gigi Datome Fenerbahçe
Gigi Datome ha messo a segno 20 punti – Carlos Calvillo per BasketItaly

Prima partita del girone di ritorno per la squadra più azzurra fuori dall’Italia: il Fenerbahçe, che iniziava la seconda parte del campionato turco visitando la difficile pista del Banvit. Alla fine l’hanno spuntata i padroni di casa per 63-61 al termine di una sfida molto combattuta, infliggendo ai campioni in carica la terza sconfitta in campionato.

Partita intensa ed emozionante tra due squadre in palla durante la quale il Fenerbahçe ha provato più volte ad allontanarsi nel marcatore, ma senza riuscirci. I campioni in carica chiudevano avanti il primo quarto 14-15, e un grande Gigi Datome, con 11 punti nel secondo parziale, permetteva ai suoi di andare negli spogliatoi sul 31-34. L’azzurro continuava in palla anche in avvio di ripresa, ma il Banvit premeva forte e trovava il vantaggio, sospinto dall’americano di evidenti origini italiane Angelo Caloiaro. Dopo 30 minuti il Banvit conduceva 49-45 e Gigi Datome aveva già realizzato 18 punti senza sbagliare assolutamente nulla.

Il Banvit non voleva lasciarsi scappare l’occasione di battere i primi in classifica e chiudeva forte in difesa, ma Zeljko Obradovic schierava la sua armata al gran completo (con Melli e Datome) per rimontare, e un poderoso Brad Wanamaker, con un Gigi Datome in modalità MVP, riacciuffava il vantaggio sul 53-54, ma Caloiaro riportava avanti i suoi. Wanamaker segnava il 55-56, quando ancora l’Italo-americano metteva a segno una tripla da 8 metri per il 58-56. Ci pensava Nicolò Melli a pareggiare le sorti nell’incontro e poi Sinan Güler dava il vantaggio al Fenerbahçe. Melli segnava 1/2 dalla lunetta, poi una grande difesa del Fenerbahçe impediva al Banvit di tirare nel possesso palla successivo. Wanamaker sbagliava la tripla e Tony Taylor realizzava il canestro del 61-61 quando mancavano 29 secondi per la fine dell’incontro. Gli uomini di Obradovic perdevano la palla, Taylor riusciva a segnare e ormai non c’era più tempo, la sfida nei chiudeva con la vittoria locale.

Gigi Datome ha chiuso con 20 punti (8/9 dal campo) e 5 rimbalzi, per Nicolò Melli 8 punti (3/4 dal campo) e 5 rimbalzi. Da parte de Banvit 17 punti per Angelo Caloiaro, massimo realizzatore dei suoi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *