Italy in Europe – Turkey: Gigi Datome sarà pronto per il via ufficiale

Gigi Datome ha guardato la partita dalla panchina (Foto: Laura Critaldi, BasketItaly)
Gigi Datome ha guardato la partita dalla panchina (Foto: Laura Critaldi, BasketItaly)

Il Fenerbahçe Ulker di Gigi Datome è in piena pre-season. Rispetto all’Italia o alla Spagna, la stagione ufficiale in Turchia inizierà una settimana più tardi, con la Supercoppa in programma il fine settimana dell’1/2 ottobre e il campionato che prenderà il via il weekend successivo, quello dell’8/9 ottobre. Benissimo così, visto che, come ci ha raccontato in esclusiva domenica sera, in occasione dell’amichevole disputata dalla sua squadra a Badalona contro il Joventut (vinta a sopresa dai padroni di casa in rimonta 87-83), l’azzurro si sta infatti ancora recuperando da un intervento di pulizia al gomito effettuato due mesi fa:

“Mi sto recuperando bene; non posso ancora fare le parti di contatto, né in allenamento né in partita per la pulizia che ho effettuato quest’estate al gomito, però da domani mi riunisco alla squadra, quindi dalle porssime amichevoli dovrei essere disponibile”.

Comunque dovrebbe rientrare al 100% per le partite ufficiali:

“Certo, ho fatto la preparazione atletica, anche se ovviamente mi manca un po’ il ritmo partita, comunque spero di aver abbastanza tempo per riprendere il ritmo in vista della Coppa del presidente, che è la supercoppa turca, e quindi spero di poterci arrivare in forma per dare il mio contributo alla squadra”.

Una stagione 2016-17 che vedrà al via un Fenerbahçe molto simile a quello che in Turchia aveva vinto l’anno scorso, con l’innesto di James Nunnally a un roster consolidato:

“Il fatto di conoscerci tutti dev’essere un vantaggio, perché tutti conosciamo bene la filosofia del coach Obradovic e lui conosce noi, noi ci conosciamo bene a vicenda e quindi questo giocherà a nostro favore. Rispetto all’anno scorso, quando eravamo partiti con una squadra molto nuova, quest’anno abbiamo una stagione ad alto livello insieme alle spalle. Infatti si nota già dai primi allenamenti e dalle prime amichevoli, che bastano due tre parole per intenderci e darci le giuste direttrici e anche con il coach, sappiamo già cosa si aspetta da noi”.

L’anno scorso il Fenerbahçe era stato profeta in patria, aggiudicandosi campionato, Coppa e Supercoppa; l’unico titolo scappato all’overtime era stata l’Eurolega, in finale contro il CSKA, che quindi sarà l’obiettivo principale per Gigi e i suoi compagni:

“Sicuramente l’Eurolega è l’obiettivo più grande; non che gli altri siano meno importanti: abbiamo diversi obiettivi quest’anno, anche se certo, visto che l’anno scorso ci eravamo andati così vicino, l’Eurolega è quello principale. L’obiettivo è essere lì, riuscire ad andare alla Final4, e poi con le partite secche ci si gioca tutto, può succedere di tutto e l’importante è essere ancora lì per avere la possibilità di vincere il trofeo”.

Ringraziamo Gigi Datome per la sua squisita disponibilità, gli auguriamo un pronto recupero dall’operazione al gomito e saremo pronti per seguire le sue gesta qui su Basket Italy.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *