ESCLUSIVA | Il coach dei Nuggets Malone appoggia i suoi nei tornei preolimpici

Non solo il nostro Danilo Gallinari con la nazionale italiana nel preolimpico di Torino; i Denver Nuggets potrebbero avere un rappresentante per ognuno dei tre tornei che decideranno le tre squadre che completeranno il tabellone principale di Rio 2016.
A parte l’azzurro, infatti, anche il centro francese Joffrey Lauvergne è un fisso della nazionale del suo paese, impregnata nel torneo di Manila; e il giovane centro serbo Nikola Jokić, una delle sensazioni della stagione, sarà quasi sicuramente tra i selezionati da Sasha Djordjević per il torneo di Belgrado.
Succede spesso che le squadre NBA non vedano di buon occhio che i propri giocatori disputino tornei con le proprie nazionali, soprattutto per il rischio di infortuni, ma in quest’occasione il coach dei Nuggets Michael Malone appoggia al 100% la partecipazione dei suoi a un evento unico:
Evidentemente la nostra preoccupazione più grande è che i ragazzi si possano far male; però preferisco fare un passo indietro e considerare che Danilo ha la possibilità di portare l’Italia alle Olimpiadi, lo stesso Joffrey con la nazionale francese e Nikola con la Serbia. Si tratta di un’esperienza che capita una volta sola nella vita, quindi appoggiamo completamente i nostri giocatori, facciamo il tifo per loro al 100%. Ovviamente teniamo le dita incrociate affinché ritornino in piena salute e senza infortuni”.
Ogni volta che i nostri giocatori possono rappresentare i propri paesi ed eccellono facendolo ci sentiamo orgogliosi per loro, consideriamo che sia importante per i ragazzi e desideriamo loro ogni bene”.
A microfoni spenti Malone ci ha poi raccontanto di essere in contatto con Ettore Messina e che, come l’anno scorso era stato presente al raduno dell’Italia a Trieste, quest’anno molto probabilmente viaggerà anche lui a Torino per seguire il suo pupillo Danilo Gallinari durante quest’importante avventura, quindi Gallo e gli azzurri potranno contare su un tifoso di lusso in più!
© BasketItaly.it -Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *