Champions League – Passeggiata siciliana per Tenerife. Brutto ko per l’Orlandina

Non c’è storia a Capo d’Orlando. La capolista Iberostar Tenerife travolge la SikeliArchivi per 106-59 e conquista agevolmente il successo nel match valido per l’11° giornata della Fiba Champions League Girone B.

L’andazzo della gara è chiaro già dopo i primi possessi di gioco. Tenerife mostra da subito la netta superiorità rispetto ai siciliani e alla fine del primo periodo è già oltre la doppia cifra di vantaggio (9-21). La serata di Capo d’Orlando è disastrosa sotto tutti i punti di vista. Dalla lunga distanza gli uomini di coach Di Carlo raccolgono appena il 22.7% (5/22). Non è andata di certo meglio per ciò che attiene al confronto a rimbalzo (27-40) e a quello per le palle perse (18-9).

Capo d’Orlando: Galipò 2, Alibegovic 7, Maynor 1, Ihring 5, Kulboka 19, Delas 4, Wojciechowski 7, Carlo Stella, Stojanovic ne, Ikovlev 14;

Tenerife: Omeragic 3, Niang 7, Bassas 8, Sturup 8, Vasquez 12, Ponitka 4, Abromaitis 12, Allen 11, Beiran 11, White 14, Vasileiadis 16.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *