FIBA Champions League: Iberostar Tenerife alla Final-4

Iberostar Tenerife Valencia Basket
Iberostar Tenerife classificato per la F4, nella foto partita di campionato contro il Valencia Basket – Laura Cristaldi (BasketItaly)

Iberostar Tenerife, la squadra sorpresa dell’anno in Spagna, si è classificata per la Final-4 della Basketball Champions League FIBA grazie al successo conquistato per 61-51 sui francesi dell’ASVEL. Nella partita d’andata disputata la scorsa settimana in Francia, infatti, le due compagini avevano pareggiato 62-62: un insolito risultato nella pallacanestro, e valido sono nel caso di competizioni europee con questo formato.

In un incontro teso e con la difesa a farla da padrone, alla fine si sono imposti gli spagnoli, che in campionato sono secondi dietro al solo Valencia Basket, a un passo da conquistre il titolo di Eurocup, e davanti alle squadre Eurolega (Real Madrid, FC Barcelona, Baskonia). Il centro greco Georgios Bogris è stato il massimo realizzatore dei suoi, con 12 punti, 5 rimbalzi, 3 recuperi e 2 assist. Bene anche Fran Vázquez (9 punti e 6 rimbalzi).

Da parte del ASVEL, che ha provato a rifarsi sotto con due importanti rimonte durante l’incontro, ma senza mai riuscire a mettere in difficoltà gli avversari, il migliore è stato il playmaker portoricano Walter Hodge, con 15 punti e 5 assist.