Pazzesca partita al Pireo, l’Efes impatta la serie trascinata da Dunston e Honeycutt

Dunston

Partita incredibile di scena al Pireo dove l’Efes Istanbul supera in volata l’Olympiakos per  73-71.

Non basta la straordinaria prova di Vassilis Spanoulis da 20 punti che a lungo tiene davanti i suoi. Infatti il primo tempo è tutto marcato dal duo Spanoulis-Printezis che approfittano di una difesa turca che concede troppi punti facili, mentre Vassilis colpisce dall’arco (6/10 per lui).

Il secondo tempo però vede l’Efes salire di colpi cavalcando un ispirato Dunston (16+4+5) ma anche un solido Honeycutt che sfiora la doppia doppia con 15 punti e 9 rimbalzi.

Nel finale pesa tantissimo lo 0/2 di Printezis dalla lunetta sul 71 pari, mentre è l’ex Pistoia Alex Kirk a mettere i due punti decisivi per la vittoria degli ospiti. Inutile il tentativo disperato di Erik Green nel finale

Ora la serie si sposta a Istanbul dove l’Efes sogna di conquistare l’accesso alle final four casalinghe