Oggi scattano i quarti di Eurolega: ecco il quadro delle sfide

Da stasera scattano i quarti di finale dell’Eurolega 2012, dalle serie al meglio delle cinque gare usciranno le magnifiche quattro per il grande appuntamento delle Final-Four che assegneranno il trofeo.

Le gare uno saranno divise tra oggi e domani, le prime a scendere in campo saranno oggi alle 19 Barcelona-Unics Kazan ed alle 21 Panathinaikos-Maccabi, mentre domani alle 17:15 si affronteranno il Cska Mosca-Bilbao, ed alle 20:45 scenderà in campo la nostra Siena contro l’Olympiakos.

La gara Barcelona-Unics mette di fronte una delle maggiori candidate al successo finale, contro una delle principali sorprese del torneo. Gli spagnoli vogliono tornare alla vittoria dopo quella del 2010, ancora scottati dal non partecipazione alle final four di Madrid l’anno passato, mentre i russi di Kazan rappresentano uno dei potentati nuovi della pallacanestro europea, come testimonia la vittoria dell’Unics nella passata edizione di Eurocup.

Il match tra Pana e Maccabi per lustro, storia ed Eurolega conquistate rappresenta il quarto più prestigioso del lotto. Serie che sarà la rivincita della finalissima dell’anno passato quando i verdi di Obradovic alzarono la coppa battendo i gialli di David Blatt.

Cska Mosca-Bilbao, mette di fronte come nel caso di Barca-Unics  una delle favorite per la vittoria finale Mosca, contro una delle sorprese Bilbao, che alla sua prima partecipazione all’Eurolega è riuscita a qualificarsi tra le ultime otto. Il Cska, che in questa edizione ha perso solo una partita in quel di Istanbul contro il Galatasaray in top 16 è favoritissima, ma occhio a Bilbao che è squadra abituata a sorprendere, come nel caso dell’ anno passato quando  raggiunse  la finale della Liga spagnola tra lo stupore di tutti.

Infine la gara tra Montepaschi Siena ed Olympiakos sarà la rivincita della serie dei quarti dell’anno passato, quando i senesi ebbero la meglio per 3-1. L’obiettivo di Siena è raggiungere le Final Four per tentare ancora una volta la scalata a quella Eurolega che rimane l’unico ostacolo per far entrare la Montepaschi di Pianigiani nella leggenda della pallacanestro continentale.