Il Cska supera nel finale un’Olimpia mai doma

Sfuma nel finale il sogno dell’Olimpia Milano, il Cska supera i biancorossi per 90-85.

I milanesi ancora privi di Nedovic tengono testa al Cska con un solido Bertans e un Mike James assist man, per l’ex Suns alla fine sono 16+6+12. Ma il vedo cuore dei padroni di casa è Vlado Micov che nel terzo quarto con 10 punti in fila prova a staccare gli ospiti.

Ma il Cska rientra a fine terza frazione con le triple di De Colo e i punti di Higgins mentre nel finale la grossa differenza la fa Kyle Hines con difesa e rimbalzi che chiudono la sfida.
Milano sicuramente ha pagato le rotazioni cortissime (39 minuti a James e 35 Micov) e l’assenza di Nedovic è un autentico macigno nella gestione, soprattutto contro una squadra fisica come il Cska contro la quale diventa difficile impiegare Della Valle e Cinciarini.

Il vero obiettivo per gli uomini di Pianigiani ora è la trasferta col Darussafaka.