Italy in Euroleague: Il Fenerbahçe di Gigi Datome vince il derby di Bamberg

gigi datome fenerbahce-2016-11-22
Il Fenerbahçe di Gigi Datome vince a Bamberg e vede i playoff

Il Fenerbahçe di Gigi Datome vince 78-83 in trasferta contro il Brose Bamberg di Nicolò Melli e Andrea Trinchieri e si avvicina alla qualificazione matematica per i playoff della Turkish Airlines Euroleague. Nonostante l’impegno messo in campo dai padroni di casa, la differenza di motivazioni vista sul parquet è sembrata evidente fin dall’inizio, con la compagine turca estremamente concentrata già dal primo parziale, vinto 21-27.

La compagine di Zeljko Obradovic doveva presto rinunciare a Bogdan Bogdanovic, uscito per una distorsione alla caviglia della quale non conosciamo ancora la gravità, ma comunque riusciva a mantenersi a galla in un secondo parziale molto difensivo e terminato con il 38-42 all’intervallo. Il terzo quarto è stato il migliore per gli ospiti, che ritrovavano anche un ispirato Gigi Datome e toccavano addirittura il +19, prima di chiudere il periodo avanti 56-68. Nell’ultimo quarto l’orgoglio dei tedeschi e la stanchezza dei turchi riuscivano addirittura a riaprire l’incontro, ma un paio di triple decisive di Bobby Dixon e Melih Mahmutoglou ridavano aria al Fenerbahçe, capace di aggiudicarsi la vittoria numero 17 della stagione europea e proiettarsi al quarto posto in classifica. Se venerdì il FC Barcelona Lassa dovesse battere il Darussafaka, la qualificazione ai playoffs del Fenerbahçe sarebbe già matematetica. Niente più da fare, invece, per un Brose Bamberg ormai fuori dai giochi, ma che comunque cercherà di chiudere la competizione a testa alta lottando in ogni partita.

Parlando di azzurri, Gigi Datome ha disputato un’ottima partita, con 16 punti e 5 rimbalzi in 23 minuti e finendo spesso in lunetta. Giornata storta invece per Nicolò Melli, che in 27 minuti non è riuscito a mettere a segno neanche un punto (0/6 dal campo), ma che ha comunque contribuito con 8 rimbalzi. Bobby Dixon è stato l’autentico mattaore dell’incontro, con 26 punti, 6 rimbalzi e 26 di valutazione.