Euroleague Playoffs Preview – Spanoulis alla ricerca di un’altra Final 4, ma l’Efes non sarà una passeggiata

vassilis spanoulis, olympiacos, 2017-01-25

Sfida Grecia-Turchia che si ripete nei playoffs, ed è il turno di Olympiakos-Efes, ovvero la terza e la sesta della regular season che si affrontano in una serie che si annuncia tiratissima.

L’Efes ha chiuso sesto la stagione regolare ma finendo in netta crescita con 4 vittorie nelle ultime 5, compresa quella proprio contro l’Olympiakos grazie a una solidissima prova di Heurtel. Oltre al francese, per i turchi è fondamentale l’energia di Dunston, ancora uno dei migliori difensori della lega, ma anche le grandi capacità realizzative di Derrick Brown che ha chiuso la stagione a 13 di media a cui si aggiungono anche 5.8 rimbalzi.

I Greci rispondono con il collaudatissimo duo Spanoulis-Printezis seppur con il playmaker greco reduce da una stagione poco convincente, soprattutto dall’arco dove ha tirato solo con il 28%, ma la storia insegna che Vassilis sa segnare quando conta. Il duello con Heurtel si annuncia fiammeggiante.

Printezis invece si è confermato uno dei “4” migliori d’Europa, rendendosi pericoloso anche dall’arco (40%) in grado quindi di aprire il campo per le incursioni dei propri esterni. Attenzione a Erik Green (capace di accendersi in un istante) e all’atletismo di Birch, che potrebbe essere fondamentale nella difesa del pitturato

Un pronostico è estremamente difficile ma forse il fattore campo del Pireo potrebbe essere decisivo. Attenzione anche alle motivazioni extra dei turchi che vogliono a tutti i costi arrivare a una final four davanti al proprio pubblico.

Pronostico: 3-2 Olympiakos