Euroleague – L’Olimpia regala il solito primo quarto e il Bamberg vince al Forum

Nicolò Melli, Brose Bamberg

Non basta la miglior prova stagionale di Miroslav Raduljica per completare la rimonta e Milano cede contro il Bamberg per 84-76.

Prima dell’inizio c’è l’emozione e il tributo per il ritorno al Forum di Nicolò Melli. Poi l’Olimpia però gioca il classico primo quarto pieno di palle perse (Hickman 3 solo nella prima frazione) imprecisione al tiro, pessima difesa e i tedeschi fanno subito il break con Causeur e Melli.

L’Olimpia pur con le rotazioni ridotte all’osso reagisce grazie al talento individuale di Hickman (20 punti) e Mclean, mentre nella quarta frazione a caricare il pubblico ci pensa Miroslava Raduljica, alla miglior prova stagionale con 19 punti e 9 rimbalzi.

Il Serbo mette in netta difficoltà Veremeenko e favorisce il rientro dei milanesi che però nel finale non riescono a tenere botta difensivamente sciupando diverse occasioni per rientrare a contatto.

Bamberg e Milano hanno poco da chiedere a questa Eurolega, chiamati a concentrarsi sul campionato ma con ancora due partite da giocare in questa stagione europea.

Ea7 Milano: Mclean 8, Hickman 20, Kalnietis 8, Raduljica 19, Macvan 1, Pascolo 7, Cinciarini 9, Abass 4

Brose Bamberg: Causeur 17, Melli 9, Zizis 4, Nikolic 5, Staiger 6, Theis 8, Lo 7, Vereemenko, Miller 7, Mcneal 12, Heckmann, Radosevic 9