Euroleague – Il Brose Bamberg paga l’ennesimo pessimo 4/4, vince il Galatasaray

austin daye, galatasaray, 2017-01-19

Ultima partita della stagione di Eurolega per il Brose Bamberg di Melli e Trinchieri. La squadra tedesca, pur non essendo mai stata una delle favorite per i playoffs, è una delle grande deluse e ha reso sicuramente al di sotto delle sue possibilità.

Nella trentesima giornata arriva dunque in Germania il Galatasaray di Ataman, anch’esso già eliminato ma in un buon momento di forma.

Il primo quarto è equilibrato e termina 23-20, 2 punti pregevoli in avvicinamento a canestro per Melli, sugli scudi Miller (6) da una parte, Daye (9) e Micov (5) dall’altra.

All’intervallo lungo le due squadre non sono ancora riuscite a separarsi  (45-43), nonostante il Bamberg abbia provato più volte l’allungo. La partita rimane gradevole perché la mancanza di tensione fa rendere al meglio le due squadre, specialmente in attacco. Melli chiude con 6 punti e un insolito 0 alla casella rimbalzi.

Nel terzo quarto brilla Zisis, che punisce un quintetto troppo alto di Ataman (Daye, Schilb, Micov insieme sugli esterni) che non riesce a recuperare come dovuto sui tiratori tedeschi. Anche Melli arriva in doppia cifra (12) grazie alla sua precisione dalla lunetta. Le scorribande di Guler tengono in vita gli ospiti che chiudono il terzo quarto in svantaggio 63-58.

È Blake Schilb a dare il vantaggio al Galatasaray con due triple consecutive in avvio periodo. I turchi iniziano a mettersi in ritmo e a 3 minuti dalla fine provano a chiudere i conti con Micov, 74-79. Guler segna il canestro finale, inutili i 5 punti della disperazione di Melli. La partita finisce 79-84, ennesima sconfitta maturata nell’ultimo quarto per il Brose Bamberg, che chiude la stagione perdendo di fronte ai propri tifosi.

Brose Bamberg 79 – Galatasaray 84

Melli risulta il migliore dei suoi, l’unico che continui a rendere anche nell’ultimo periodo. Chiude con 17 punti, 3 rimbalzi e 2 assist. 

Colpevole invece Trinchieri, che non ha trovato in questa stagione un modo per chiudere partite tenute sotto controllo per 3/4. 

 

Brose Bamberg: Causeur 6, Melli 17, Zisis 11, Nikolic, Theis 5, Lo 8, Veremeenko 4, Miller 11, McNeal 1, Heckmann 9, Radosevic 7.

Galatasaray: Preldzic 8, Micov 13, Fitipaldo 2, Tyus 7, Korkmaz, Schilb 16, Arar, Pleiss 6, Daye 15, Guler 17, Koksal.