Domina il Cska e l’Olimpia sprofonda ancora in Euroleague

Altra brutta sconfitta, 107-81,  per l’Olimpia Milano che nulla può contro la corazzata del CSKA.

Milanesi praticamente sempre sotto nel punteggio e surclassati a livello di gioco. Il Cska domina a rimbalzo mentre l’Olimpia (priva di Theodore) è quasi inesistente nella difesa sugli esterni. In particolare il duo Goudelock-Jerrells fa troppa fatica, mentre sprazzi di difesa si vedono solo con Cinciarini in campo.

Nonostante ciò Milano resta quasi a contatto per 3 quarti quando poi però gli ospiti scappano definitivamente trascinante da De Colo e Clyburn.

Forse troppa la differenza tra le due squadra ma ancora una volta gli uomini di Pianigiani non convincono per atteggiamento e le domande sul roster restano aperte. L’Euroleague ormai è una parentesi con poche speranze ma domenica arriva Venezia e servirà ben altra prestazione.